Minestrone con verdure autunnali

Minestrone con verdure autunnali

Con l’autunno arrivano i primi freddi e il nostro corpo si trova spiazzato, in poco tempo deve abituarsi al nuovo clima molto freddo e umido e per questo ha bisogno di ricevere i giusti alimenti. In questo periodo si ha più fame!! C’hai fatto caso? È del tutto normale, il nostro corpo con il freddo brucia più calorie e in questo periodo si prepara a difendersi dal freddo invernale mettendo da parte più scorte energetiche, proprio come fanno gli animali. Quindi asseconda la tua fame ma ricorda di scegliere sempre cibi sani e nutrienti.

Per questo oggi ti propongo una ricetta adatta a questo periodo: Minestrone con verdure autunnali!! Da gustare caldo nelle giornate tempestose.

Fai in modo che il piatto risulti davvero nutriente e acquista verdure a chilometri zero, sono più ricche di vitamine e minerali in questo modo farai davvero contento il tuo organismo.

Ecco gli ingredienti di cui hai bisogno:

– 1 cipolla

– 1 costa di sedano

– 1 carota

– un filo di olio extravergine di oliva

– 1 spicchio d’aglio

– 2,5 l di acqua (la quantità di acqua dipende dai tuoi gusti se preferisci un minestrone più denso bastano 2,5 l se lo preferisci più liquido aggiungi ancora più acqua).

– 300 grammi di zucca

– 2 patate

– 3 zucchine

– 2 finocchi

– Qualche rametto di rosmarino (uniteli insieme con lo spago da cucina)

Inizia tagliando finemente la cipolla, il sedano e la carota. Procurati una pentola dai bordi molto alti e versa un filo d’olio, aggiungi lo spicchio d’aglio e le verdure appena tagliate e falle rosolare per 5 minuti girando continuamente con un mestolo di legno.

Rimuovi l’aglio e aggiungi circa 2 l di acqua, copri la pentola e nel tempo in cui l’acqua andrà in ebollizione taglia a cubetti la zucca e le patate, appena hai finito di tagliarle aggiungile al minestrone, ora abbassa la fiamma in modo che le verdure cuociano lentamente. Taglia le zucchine e i finocchi sempre a cubetti e appena hai fatto mettile in pentola.

Aggiungi ancora un po’ d’acqua, i rametti di rosmarino e continua a cuocere per altri 30 minuti.

Alla fine rimuovi il rosmarino e a questo punto puoi decidere se gustare il minestrone direttamente con la verdura a pezzi oppure tritare le verdure con un frullatore ad immersione. Io preferisco la seconda ma è solo una questione di gusti!!

Una volta versato il minestrone nel piatto, cospargi la superficie con del prezzemolo fresco tritato e gusta il tuo minestrone di verdure di stagione!! Se sei un vero buongustaio puoi aggiungere dei bocconcini di pane tostati!! La croccantezza del pane esalterà ancora di più la morbidezza delle verdure….Prova e raccontaci se ti è piaciuto….

Condividi
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someonePrint this pagePin on Pinterest0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*